Home Attualità UE: al via alla code week

UE: al via alla code week

36
0

La EU Code Week – o settimana europea della programmazione – è un’iniziativa promossa da volontari e finanziata dalla Commissione Europea. Quest’anno ha luogo dal 5 al 20 ottobre e punta a far conoscere a tutti il linguaggio digitale e di “coding” in maniera semplice e divertente.

Ma cos’è il coding?

Il coding, o programmazione digitale, riguarda più o meno tutto ciò che ha a che fare con la condivisione di informazioni. Dalle foto su Instagram, ai Tweet, alle transazioni con carta di credito infatti, tutto ciò che ha una presa (ed è quindi digitale) implica il funzionamento di un codice binario che indica ad un computer cosa fare e non fare. I codici sono infatti precisi set di istruzioni che un computer può comprendere e, proprio come ogni umano parla una lingua diversa, anche il linguaggio dei codici presenta diverse forme – o lingue – come Python, C++ o Visual Basic.

EU code week: perché prendere parte

Insegnando il codice della programmazione, la EU code week punta ad allargare i nostri orizzonti digitali e a diffondere una conoscenza delle nuove tecnologie. L’obiettivo a lungo termine è quello di far sviluppare nuove abilità nelle nuove generazioni, al fine di avere un giorno dei professionisti digitalmente consapevoli che sappiano sfruttare al meglio le opportunità che la tecnologia offre. L’innovazione è infatti il fulcro dell’iniziativa; e avere delle conoscenze digitali di base sarà un must in un futuro non troppo lontano.

Come partecipare

Attraverso il sito della code week, l’UE mette a disposizione una mappa dove è possibile scoprire tutte le attività in corso. In alternativa, se hai un’idea in testa e vuoi condividerla con qualcuno, ti basta pensare ad un topic, scegliere un’audience e organizzare il tuo evento. Per chi approccia per la prima volta l’iniziativa inoltre, il sito fornisce anche una pagina con materiale didattico e di formazione per chi vuole organizzare un’attività o prenderci parte ma non sa da dove iniziare.

Se ancora hai dei dubbi sul perché la programmazione è importante, ti consigliamo di leggere il nostro articolo sulla digitalizzazione. Per non rimanere indietro mentre gli altri si preparano ad un futuro sempre più digital.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here